Hilarion in Vaticano per due giorni dopo lo scisma ucraino Partecipa a Sinodo dei Giovani e dirige orchestra russa

hilarion a roma 20181017 103538 954005C9Mosca, 17 ott. (askanews) – Mosca, dopo la spaccatura con Costantinopoli, ha sete di dialogo. Il numero due della Chiesa ortodossa russa Hilarion è in Vaticano oggi e domani, e secondo fonti di Askanews non potrà non parlare di quello che lui stesso ha definito “lo scisma in Ucraina”. Ossia una crisi dirompente per l’ortodossia, sorta con l’autocefalia concessa dal patriarcato di Costantinopoli alla Chiesa ucraina, sinora considerata sotto Mosca. Una vera e propria voragine, spalancatasi con il Sinodo di Istanbul, dove il Patriarca Bartolomeo ha deciso per l’autocefalia della chiesa ucraina ossia completa indipendenza, dopo che per oltre mille anni è stata autonoma, ma all’interno del Patriarcato di Mosca.
leggi tutto
0
0
0