siria Avsi: “Un Paese distrutto. Da Damasco ad Aleppo è una lunga distesa di macerie”

Avsi Un Paese distrutto. Da Damasco ad Aleppo e una lunga distesa di macerie articleimageGiampaolo Silvestri, segretario generale di Avsi, racconta al Sir ciò che ha visto nel suo ultimo viaggio in Siria che si è chiuso il 27 luglio scorso. La difficoltà della ricostruzione materiale e morale della società siriana, il ritorno difficile dei profughi e degli sfollati, circa 11 milioni , il conseguente rischio di "palestinizzazione" della crisi: sono solo alcune delle grandi sfide che attendono il Paese, giunto ormai all'ottavo anno di guerra. Avsi continua il suo lavoro e la sua missione tra i più colpiti dalla guerra.
leggi tutto