notre dame libanoBeirut (Agenzia Fides) – Un convegno ospitato oggi, sabato 1' luglio, dall'Università Notre Dame de Louaïzé, approfondisce la questione cruciale della compatibilità tra i principi di cittadinanza e pluralismo e l'organizzazione sociale e politica dei Paesi a maggioranza musulmana che riconoscono la legge islamica come fonte dei prorpi ordinamenti costituzionale. L'iniziativa ospitata dall'Ateneo cattolico libanese situato nel Governatorato del Monte Libano, al centro del Paese dei Cedri, e realizzata con il patrocinio del Patriarcato maronita, riprende le questioni chiave affrontate nel grande convegno sui temi della cittadinanza e del pluralismo organizzato tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo dall'Università cairota di Al Azhar, massimo centro accademico-teologico dell'islam sunnita.

leggi tutto

©  http://www.fides.org/it/news/62558-ASIA_LIBANO    1.7.2017






"L'articolo e le immagini sono state prese dal web al solo scopo di condividere la diffusione del Vangelo su questo sito, senza scopo di lucro. Nel caso di violazione del copyright, vi siamo grati se ci contatterete, ed il materiale sara' subito rimosso o rettificato. Grazie."