A Gerusalemme nella terza giornata di celebrazioni per l'ottavo centenario della presenza dei Frati minori in Terra Santa vari stimoli hanno riportato alle origini del percorso francescano.
 
Molti ambienti americani conservatori stanno sostenendo la necessità di un intervento deciso da parte della Amministrazione Trump verso le Nazioni Unite, affinche si ponga fine alla discriminazione, violenze e persecuzioni che vengono inflitte
 
An encouragement to support local ecclesial communities and gratefulness for the work of contemplation, research and study of archaeological evidence and for accompanying pilgrims: this is the content of the letter that Pope Francis has sent to the Custos of
 
"Se l’Europa dimentica le sue radici cristiane, non avrà più le ragioni per affermare la dignità della persona umana, per lavorare al bene comune, per essere solidale con gli altri. Vorrei fare questo appello: Europa sii unita, sii te stessa, sii cristiana!". È il pensiero di Sviatoslav Shevchuk, capo della Chiesa greco-cattolica ucraina.
 
عبّر الرئيس الإيراني حسن روحاني عن أمله بأن يلعب الاتحاد الأوروبي دورا بناء من أجل إنقاذ الاتفاق النووي الإيراني الذي تم التوصل إليه بين طهران والقوى العظمى، وذلك بعد أن أعلن الرئيس الأمريكي دونالد
 
Con gran alegría, el Papa Francisco dirigió una Carta al Custodio de Tierra Santa, Padre Francesco Patton, en ocasión de los 800 años de la presencia de los «‘frailes de la cuerda’, como apodaron a los franciscanos en los
 
بمناسبة الذكرى المئويّة الثامنة لحضور الفرنسيسكان في الأراضي المقدّسة وجّه قداسة البابا فرنسيس ظهر اليوم الثلاثاء رسالة لحارس الأراضي المقدّسة الأب فرانشيسكو باتون استهلها مذكّرًا بالمجمع العام للرهبانيّة في عيد العنصرة في أيار عام 1217 عندما فتح القديس
 
di Francesca Sabatinelli  -    Dopo averla strappata ai miliziani del sedicente Stato islamico, i curdi si sono visti togliere Kirkuk dalle forze di Baghdad. Da domenica è in atto un’offensiva di milizia sciita, polizia nazionale e
 
Il Santo Padre Francesco ha inviato al Custode di Terra Santa, Padre Francesco Patton, O.F.M., una Lettera in occasione degli 800 anni della presenza francescana in quella terra.  La Lettera è stata consegnata dal Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, Em.mo Card. Leonardo
 
di Amedeo Lomonaco   -   Prima della Messa nella Basilica di Santa Maria Maggiore, nel centenario della Congregazione per le chiese orientali e del Pontificio istituto orientale, Papa Francesco ha incontrato i superiori del dicastero e consegnato il proprio messaggio al
 
Un compleanno duplice celebrato con un ospite d’onore: Papa Francesco. È così che giovedì mattina, 12 ottobre, è stato festeggiato il centenario della Congregazione per le Chiese orientali e del Pontificio istituto orientale (Pio). Il primo momento si è svolto
 
Sono 5 milioni e mezzo gli iracheni che hanno dovuto abbandonare le loro case da quando, circa tre anni fa, ampie zone del paese sono finite sotto il controllo del sedicente stato islamico (Is). Lo ha reso noto il vice rappresentante speciale della missione dell’Onu in Iraq,
 
Mosca, 11. «È evidente che il problema principale che inquieta oggi l’Europa è la minaccia del terrorismo e dell’estremismo, ma per noi ortodossi non è l’unico a destare preoccupazioni nel contesto del vecchio continente.
 
Questa mattina il Santo Padre Francesco ha lasciato il Vaticano e si è recato in visita al Pontificio Istituto Orientale, in Piazza Santa Maria Maggiore, in occasione della ricorrenza del Centenario della sua istituzione e della fondazione della Congregazione per le Chiese Orientali.
 
El aniversario se celebró ayer en su pueblo natal. Su canonización fue un momento de conmoción para un Líbano que salía de la guerra. San Charbel es un signo de unidad. Sus milagros no tienen "límites geográficos ni fronteras religiosas".
 
Amos Yaddin invita a la Casa Blanca a no poner fin al JCPOA, y a reservarse la “amenaza” de un retiro para un momento “más estratégico”. Para ejercer mayores presiones sobre Teherán se necesita el apoyo de Europa. Director general AIEA: Irán respeta “todos los compromisos asumidos”. Premier británica:
 
Archbishop of Constantinople, New Rome and Ecumenical Patriarch of the Church of Constantinople Bartholomew visited the Russian embassy in Ankara, where
 
Domani papa Francesco si reca al Pontificio Istituto Orientale insieme a patriarchi e metropoliti delle Chiese Orientali cattoliche, per celebrarne il centenario. L’occasione è anche il centenario della nascita della Congregazione vaticana per le Chiese Orientali.
 
6 октября 2017 года Святейший Патриарх Константинопольский Варфоломей посетил Посольство Российской Федерации в Анкаре, где посол А.В. Ерхов ознакомил Патриарха с историей и современной жизнью российского дипломатического представительства.
 
Mañana el Papa Francisco de dirigirá al Pontificio Instituto Oriental junto a patriarcas y metropolitas de las Iglesias Orientales católicas, para celebrar el centenario. La ocasión es también el centenario del nacimiento de la Congregación vaticana para las Iglesias Orientales.
 
Fue asesinado durante las lecciones. Se había negado a convertirse al islam.. Las discusiones con los compañeros, testigos y promotores de las violencias. Activistas condenan la violencia y la impunidad contra las minorías religiosas: cualquiera es libre de comportarse como
 
«È evidente che il problema principale che inquieta oggi l’Europa è la minaccia del terrorismo e dell’estremismo, ma per noi ortodossi non è l’unico a destare preoccupazioni nel contesto del vecchio continente. Il relativismo morale, a esempio, è un problema allarmante. Che i nostri paesi siano
 
di Giada Aquilino     - La Congregazione per le Chiese Orientali e la Radio Vaticana, con le sezioni polacca, ucraina e slovacca, hanno vinto il premio “Capitolo di riconciliazione polacco-ucraina”. Il riconoscimento, istituito nel 2001, va ogni anno a personalità o istituzioni che
 
(Nicola Gori) Spegne cento candeline la Congregazione per le Chiese orientali. È trascorso infatti un secolo da quando Benedetto XV istituì il dicastero che si occupa delle comunità cristiane d’Oriente. Il tempo non ha certo sminuito le finalità per cui è stata fondata: testimoniare l’unità della Chiesa e
 
Dopo Roma, Londra e Rio de Janeiro anche Parigi punta i riflettori sulle drammatiche condizioni dei cristiani e sulle violazioni della libertà religiosa in vaste aree del pianeta. Giovedì 12, per iniziativa della sezione francese di Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs), uno
 
Appuntamento nell'Aula Magna
Pontificia Università Gregoriana

8 novembre 2017 - ore 17.30' -  a 100 anni
dalla presa di potere dei bolscevichi in Russia
 
Erbil (Agencia Fides) – Los posibles conflictos desencadenados por el referéndum sobre la independencia del Kurdistán iraquí sólo pueden evitarse “sentándose seriamente en la mesa de negociaciones”. El enfrentamiento entre el gobierno de Bagdad y el gobierno regional de Erbil debe
 
In Egitto iniziate con oltre un anno di anticipo le celebrazioni per l'VIII centenario della visita del Santo di Assisi a Malik al Kamil. Un evento su cui circolano caricature di opposta fattura, tra chi lo esalta come gesto profetico di pace interreligiosa, e chi ne diffonde versioni anti-buoniste, trasformando il Poverello in un testimonial ante-litteram dell'identirarismo “cristianista”
 

I cristiani siriani alla prova dei Curdi

qui è possibile leggere l'intero report sulla situazione delle Comunità Assire
della valle del Khabur, nord-est della Siria:  http://www.aina.org/reports/ace201701.pdf
D'Antoine de Lacoste per i lettori di "Salon Beige" 
 
Erbil (Agenzia Fides) – I potenziali conflitti innescati dal referendum sull'indipendenza del Kurdistan iracheno possono essere scongiurati solo “sedendosi con serietà al tavolo delle trattative”. Lo scontro tra governo di Baghdad e governo regionale di Erbil