L’analisi di don Stefano Caprio (Pontificio Istituto Orientale) sulla «Ostpolitik 2.0»: il futuro del Medio Oriente, il nodo ucraino, il contrasto russo al dominio unilaterale americano.
 
His Eminence, raised to the rank of Cardinal by Pope Francis on November 19 2016, shared his personal story. His devout faith and his constant expressions of thanksgiving to the Lord, despite the sufferings he was inflicted under the Communist dictatorship of Enver Hoxha, are impressive. He forgave his persecutors and devoted his efforts to fostering reconciliation.
 
Ieri le autorità libiche hanno dichiarato pubblicamente di aver istituito una zona di ricerca e soccorso (Sar) e limitato l’accesso delle navi umanitarie nelle acque internazionali al largo delle coste libiche. Subito dopo, il Centro di coordinamento del soccorso marittimo (Mrcc) di Roma ha allertato Medici senza frontiere (Msf) di
 
Ten things worth knowing about Jidahism, a phenomenon which, since 2014, has deeply transformed our cities and our lives. We asked Professor Paolo Branca, expert in Islamic Studies and Professor at the Catholic University of the Sacred Heart in Milan, to summarize in ten points the most important aspects of this phenomenon, where it originated from, its transformation, who’s
 
Colpite da guerre, emigrazione e insicurezza, le comunità cristiane si sono ridotte ormai a un “piccolo gregge” nell’indifferenza internazionale. Un appello a papa Francesco e alla comunità internazionale. Cattolici e ortodossi condividono gli stessi problemi. La fine dei cristiani in Oriente sarebbe “uno stigma di vergogna per tutto il XXI secolo”.
 
NewTuscia –
Il clero ed i fedeli della Chiesa Cattolica Ortodossa Ecumenica sono confluiti nella Chiesa Ortodossa Italiana. A seguito della richiesta del Vescovo Monsignor Massimiliano di Montecristo, Abate di San Martino (al secolo Max di Ventimiglia of Strichen, barone
 
Fra il 14 e il 15 agosto il santuario lettone è meta di pellegrinaggi delle diverse confessioni cristiane. Il gesuita Tadeusz Cieslak parla della collaborazione tra i seguaci di Gesù, in un Paese che sta ancora facendo i conti con il comunismo e, d'altra parte, si misura con la secolarizzazione e l'emigrazione di una parte considerevole della
 

I consigli del patriarca - Bucarest

BUCAREST, 12. «Se è accompagnata da opere gradite a Dio, la quaresima fa di colui che digiuna una luce fra gli uomini e un vaso di elezione della gloria divina». È il primo dei diciannove consigli spirituali che il patriarca di Romania, Daniele, ha dispensato in occasione della Quaresima della Dormizione
 
La Dormizione è l’ultima delle grandi feste dell’anno liturgico bizantino. Preparata da due settimane chiamate la quaresima della Madre di Dio, la festa celebra la morte, la sepoltura e la piena glorificazione in cielo di colei che è la madre della vita. C’è uno stretto rapporto tra l’icona della festa e i testi liturgici che la commentano, fin dal vespro. Diversi tropari mettono in contrasto
 
DIMANE (Libano), 12. «È tempo di lanciare un appello profetico a testimonianza della verità. Siamo invitati a restare attaccati alla nostra identità orientale e a restare fedeli alla nostra missione. Assumendo la cura del piccolo gregge, noi patriarchi orientali siamo afflitti nell’assistere all’emorragia umana dei cristiani che abbandonano le loro terre natali in Medio oriente».
 
An increasingly belligerent Vladimir Putin is finding a new friend in a man of peace: Pope Francis.The Vatican’s secretary of state, Cardinal Pietro Parolin, is scheduled to fly to Moscow on August 20 to meet the Russian president and Patriarch Kirill, the head of the Russian Orthodox Church.
 
For centuries, the Vatican has been an inspiration for crusades against Muslims and Orthodox Christians. The first meeting between the Pope and the Patriarch of Moscow took place only on February 12, 2016 on a neutral territory, in the capital of Cuba. Now the world is getting ready for a new sensation: the Pope may come to Russia already this year.
 
di Paola Simonetti
E’ scomparsa ieri Ruth Pfau, suora di origini tedesche delle “Figlie del cuore di Maria”, soprannominata da tutti la “Madre Teresa del Pakistan”.
Si è spenta ad 87 anni lì dove aveva speso tutta la sua esistenza. A Karachi, fresca di studi di medicina si era fermata
 

Ecumenismo sotto la tenda - Stupino

STUPINO, 11. È stata chiamata significativamente «Tu non sei solo» l’iniziativa organizzata a Stupino, città a un centinaio di chilometri da Mosca, dalla Merci House, una casa famiglia protestante che accoglie trentaquattro bambini, e dalla Caritas di Mosca, unite nella loro volontà di assistere i senzatetto. Una settantina i volontari che
 
Novosibirsk, 11. «Prendere le parole di Gesù, metterle in pratica, giorno dopo giorno, sviluppando così l’esperienza, la saggezza, la gioia, la voglia di vivere il bene del prossimo, così come il coraggio di fare delle scelte, a volte difficili, e soprattutto lo spirito di solidarietà e di empatia con chi ci è vicino».
 
La Terra più amata da Dio - La Custodia di Terrasanta:
Titolo del volume per gli 800 anni di presenza dei Francescani
e, parallelamente
 
A sua santità - il papa Francesco - Città del Vaticano
 
Mardin (Turchia) - “Quasi mi viene da dire che stavamo meglio sotto l’Impero Ottomano, quando
 
Al termine dell’udienza generale Papa Francesco ha lanciato un appello riferendosi all’attacco contro una chiesa in Nigeria, domenica scorsa, e a nuove violenze in Centrafrica. Queste le sue parole:
 
di Giancarlo La Vella -  Siria. A Raqqa - roccaforte dello Stato Islamico - assediata da mesi, si rischia il dramma umanitario. Per i civili malati e feriti, che si trovano nella città, non è stato previsto alcun piano di evacuazione per l’accesso all’assistenza sanitaria. Insufficienti le strutture mediche rimaste nel centro abitato in preda a violenti combattimenti. La denuncia è di Medici senza Frontiere.
 
di Gabriella Ceraso
Nella testimonianza della fede, non contano i successi, ma la fedeltà a Cristo”. Questo il tweet che Papa Francesco oggi, giorno della memoria liturgica, dedica a Santa Teresa Benedetta della Croce, nome che la filosofa e mistica tedesca Edith Stein assunse entrando
 
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

«La pace costituisce una priorità chiara e inderogabile», sia «per Papa Francesco» sia «per me personalmente» in un momento storico come quello attuale in cui si assiste a «un aumento di tensioni e conflitti in varie parti del mondo»: è quanto riafferma il cardinale Pietro Parolin, nell’intervista pubblicata dal
 

La ragione rifiuta violenze e barbarie

«La vita è solo un’ombra che passa», diceva Shakespeare attraverso il suo Macbeth. Prosegue affermando che «il mondo intero è un palcoscenico, durante la nostra vita recitiamo molti ruoli di un racconto che non ha senso». Spinoza stemperò questo punto di vista pessimista ricollocando il destino dell’uomo in una prospettiva storica, confidandogli il
 
Nell’introduzione a lti. La lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo (1947), lo studioso tedesco Viktor Klemperer, costretto nel 1935 a lasciare l’università di Dresda a causa delle sue origini ebraiche, avanzava una proposta a dir poco provocatoria: abbandonare per lungo tempo o addirittura per sempre l’uso di
 
Il mausoleo di Galla Placidia a Ravenna rappresenta, come è noto, una porzione della basilica di Santa Croce e, seppure commissionato dalla nobile figlia di Teodosio, pur essa imperatrice, potrebbe non essere identificabile con la sua sepoltura — come vorrebbero le fonti medievali — in quanto la
 
Viviamo in un mondo violento che divide e uccide. Un mondo precario: tutto può accadere, basta pensare al pericolo che rappresenta il terrorismo. È difficile prevedere quale sarà l’evoluzione del ventunesimo secolo. Molti responsabili politici sono alla
 

Strage di bambini in Siria

DAMASCO , 8. Circa cento bambini sono morti in Siria durante un raid della coalizione internazionale a guida statunitense. La carneficina, l’ennesima di questo terribile conflitto che dilania la Siria da oltre sei anni, è stata denunciata da attivisti e media locali. I minori si
 
Luis Badilla - Francesco Gagliano - ©copyright) Secondo alcuni media russi il cardinale Segretario di stato, Pietro Parolin, dovrebbe visitare Mosca dal 20 al 25 agosto per importanti incontri con il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e con il Patriarca Kirill. Il cardinale dovrebbe
 
La Caritas di Mosca e Merci House, una casa famiglia protestante, hanno offerto a una sessantina di donne e uomini che vivono per le strade della capitale una settimana fra le tende, immersi nella natura. Numerosi i volontari, fra solidarietà, fede e spirito ecumenico. Nadezhda Klyueva racconta anche il
 
Pubblichiamo questo articolo di Laura Boazzelli - reperibile anche in ENGLISH
anche per la devozione sempre dimostrata da Papa Francesco, prima e dopo i suoi viaggi pastorali.
Un sogno, un prodigio e tanta fede. Sono questi elementi a rendere particolare e suggestiva la storia della