Baghdad (Agenzia Fides) – I Partiti politici iracheni con più potere hanno piazzato i propri emissari anche nei seggi parlamentari riservati, dal sistema istituzionale nazionale, ai rappresentanti appartenenti alla componente cristiana. Lo stesso “furto” delle quote di rappresentanza spettanti ai cristiani si verifica negli organismi comunali e amministrativi. Lo 
 
....  leggi tutto
 
“La luce pasquale illumini tutti i governanti e i popoli del Medio Oriente, a cominciare da israeliani e palestinesi, e li sproni ad alleviare tante sofferenze e a perseguire un futuro di pace e di stabilità”. È l’ennesimo e accorato appello che Papa Francesco ha rivolto nel messaggio Urbi et Orbi in occasione della Pasqua 2019.

   leggi tutto
 
La première église copte-orthodoxe de Suisse allemande a été consacrée par le pape Tawadros II, le 14 mai 2019, à Lindau-Grafstal (ZH). L’ancienne église catholique St-Joseph sera désormais dédiée à la Vierge et à sainte Vérène.

leggi tutto - read more
 
Il Libano dà il suo ultimo saluto al cardinale Nasrallah Boutros Sfeir, Patriarca emerito di Antiochia dei Maroniti, spentosi domenica scorsa 12 maggio, a quasi 99 anni. Questa mattina Messa di suffragio presieduta dal card. Sandri, nel pomeriggio i funerali solenni
(altre foto in  http://www.journalgazette.net/article/20190516/AP/305169758 )
 
La vulgata storica ha sempre dipinto la Turchia contemporanea come uno Stato moderno, fondato su principi di laicità, lontano quindi da ogni residua tentazione di restaurazioni teocratiche. La repubblica kemalista, in realtà, oltre ad avere trescato a lungo con i modelli delle tirannidi fasciste (le nuove statolatrie pagane), ebbe tra i suoi atti fondativi veri e propri genocidi etnici a lungo rimossi. Prima lo sterminio degli armeni, su cui soltanto negli ultimi anni si è osato sollevare il velo, poi quello dei cristiani greci del Ponto, sulle coste del Mar Nero: episodio poco noto,....  leggi tutto
 
Samedi 11 mai à l’Institut orthodoxe Saint-Serge s’est tenue une assemblée pastorale pour décider de l’avenir de l’Archevêché des Églises orthodoxes russes en Europe occidentale.
En novembre 2018, le patriarche œcuménique Bartholomée a abrogé le statut d’exarchat accordé à titre perpétuel aux paroisses russes dans les pays d’Europe occidentale. Il n’est pas exclu que, dans ce climat de crise, l’Archevêché ne revienne dans le giron de l’Église orthodoxe russe, qui lui a déjà promis d’en sauvegarder l’autonomie en son sein. Mais tous dans l’Archevêché ne sont pas d’accord avec cette perspective.    read more -  leggi tutto
 
Intervenendo al convegno alla Cattolica “1919-2019. Speranze di pace tra Oriente e Occidente”, il fondatore di Sant’Egidio ha illustrato come è maturato un umanesimo spirituale di pace, come reagì il cristianesimo al conflitto divenuto mondiale, un novum nella storia dell’umanità  leggi tutto
 
Il concilio di unificazione celebrato tra la Chiesa ortodossa ucraina guidata dal controverso autoproclamato patriarca di Kiev Filarete e la Chiesa ortodossa autocefala ucraina che il 15 dicembre 2018 ha portato alla nascita della Chiesa ucraina autocefala ha provocato una profonda lacerazione in seno all’Ortodossia, con la rottura della
 
Il cardinale Krut Koch parla al Sir a margine del 24° Incontro dell’International Liaison Committee. “L’Europa vive oggi una grande crisi, soprattutto a causa della migrazione. Manca la solidarietà, anche tra i differenti Paesi. Possiamo risolvere questa grande sfida della migrazione soltanto con una più grande solidarietà tra i differenti Paesi. Non possiamo lasciare alcuni Paesi da soli a gestire l’accoglienza dei migranti” 
leggi tutto
 
Si è spento questa mattina a Beirut, nell’ospedale dove era ricoverato da qualche tempo, il cardinale Nasrallah Boutros Sfeir, dal 1986 al 2011 76.mo patriarca di Antiochia dei maroniti. Il 15 maggio avrebbe compiuto 99 anni
 
Beirut, 12 may (EFE).- El cardenal Nasralah Sfeir, patriarca emérito de los maronitas (católicos de Oriente), gran defensor de la independencia del Líbano y pilar de la reconciliación drusa-critiana, falleció hoy a tres días para cumplir sus 99 años.
leggi tutto -  read more
 
Lebanon's Maronite Christian church says its former patriarch, Cardinal Nasrallah Butros Sfeir, has died after several days in hospital. He was 98.    Sfeir, an outspoken and feisty personality, served as spiritual leader of Lebanon's largest Christian community through some of the worst days of the 1975-90 civil war.
read more
 
(Peter Anderson) Yesterday (Saturday)  the Secretariat of the Ecumenical Patriarchate’s Holy Synod announced that Metropolitan Elpidophoros of Bursa has been elected the new Archbishop of America. According to the announcement, the unanimous decision was made “following the suggestion, permission and exhortation of His-All Holiness” Patriarch Bartholomew.
read more
 
Disparition Le 76e patriarche de l’Église maronite, connu pour son opposition farouche à la présence syrienne au Liban et pour son engagement en faveur de la réconciliation entre druzes et chrétiens, est décédé trois jours avant de fêter ses 99 ans. 
leggi tutto - read more
 
La squadra podistica della Santa Sede è stata accolta a Wittenberg, in Germania, per il suo debutto internazionale nella corsa notturna di ieri sera (vinta da don Vincenzo Puccio). Il pastore evangelico ha consegnato al presidente di Athletica, monsignor Melchor Sanchez de Toca, una lettera-invito a Papa Francesco per visitare la città dove è nata la riforma protestante
 
In occasione della festa buddista di Vesakh, detta anche “festa della luce”, il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso ha inviato un messaggio nel quale si esorta a lavorare insieme per tutelare i diritti delle donne. La festa sarà celebrata nella maggior parte dei Paesi di tradizione buddista il 19 maggio
 
Dopo 14 anni di missione a Plovdiv, un padre agostiniano dell'Assunzione racconta cosa gli è successo durante la visita del Papa nei Balcani. «Mi ha fatto rivivere l'incontro con Gesù. Liberandomi da ogni paura»  ... leggi tutto
 

Macedonia. Un giorno a fianco del Papa

Il Pontefice il 7 maggio è andato in Macedonia del Nord. Padre Zoran, che gli ha fatto da traduttore, racconta di come «ci siamo sentiti importanti». E perché questa visita è «un avvenimento» per il Paese che ha dato i natali a Madre Teresa Alessandra Stoppa  ...leggi tutto
 
Patriarch Emeritus Filaret sent a letter to the hierarchs of the former UOC-Kyiv Patriarchate printed on the Kyiv Patriarchate’s letter forms (which has officially ceased to exist) inviting them to arrive in Kyiv on May 13-14 for a “solemn prayer communication” in memory of the Hieromartyr Macarius. The current Primate of the Orthodox Church of Ukraine Metropolitan Epifaniy did not receive such an invitation and has other plans for the time indicated.
read more
 
Ponte tra Asia ed Europa, l’Armenia è ancora oggi un Paese immeritatamente poco conosciuto. Solo negli ultimi anni il turismo ha cominciato a considerare anche questa nazione, le cui vicende hanno molto da insegnarci: in particolare l’ostinazione a
 
by  Vladimir Zelinskij   Sacerdote ortodosso (Esarcato russo del Patriarcato di Costantinopoli), è filosofo, teologo e traduttore. Dal 1991 vive in Italia, ha insegnato lingua e civiltà russa all’Università cattolica di Brescia e di Milano.  È mancato Jean Vanier. A 91 anni, la sua dipartita sarà stata probabilmente serena.Incontrarlo per me è stato qualcosa di paragonabile a una conversione.

leggi tutto
 
Asia Bibi, la donna condannata a morte nel 2010 per blasfemia e assolta da questa accusa nel 2018, è partita dal Pakistan ed è arrivata in Canada. Ad annunciarlo l'avvocato della donna, Saif ul Malook. Intervista con Paul Bhatti, fratello del ministro pakistano ucciso da estremisti islamici
 
Al via oggi la missione dell’Elemosiniere apostolico, il cardinale Krajewski, che porta a migranti e rifugiati di Lesvos la sollecitudine e la vicinanza di Francesco. Con lui, mons. Hollerich, presidente della Comece, e mons. Rossolatos, arcivescovo di Atene. Il viaggio giunge a
 
В полдень 7 мая, в ходе апостольского визита в Северную Македонию, Папа Франциск возглавил торжественную Святую Мессу в Скопье на площади Македонии, в которой приняли участие тысячи местных верующих и паломников.
 
Si acuisce la tensione tra Washington e Teheran. Il presidente iraniano, Hassan Rohani, ha indicato ieri sera l’agenzia di stampa Isna, annuncerà domani in televisione la ripresa parziale del programma nucleare, senza, però, abbandonare l’accordo firmato nel 2015 con il cosiddetto gruppo dei 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania).
 
«Noi esseri umani non siamo fatti per mostrare forza, grandezza o potenza: noi umani siamo fatti per l’incontro. L’incontro come fine in sé»: lo ripeteva spesso Jean Vanier, il filosofo, filantropo, scrittore e fondatore cattolico franco-canadese morto novantenne a Parigi nelle prime ore di oggi, 7 maggio.
 
6 мая 2019 года в Николаевском Патриаршем соборе г. Нью-Йорк состоялся традиционный Пасхальный прием от имени управляющего Патриаршими приходами в США епископа Сурожского Матфея и генерального консула России в Нью-Йорке С.К. Овсянникова.  read more - leggi tutto
 
Ecco perché la visita pastorale in Bulgaria di Jorge Bergoglio è una pagina fondamentale della Storia della Chiesa (e dell’umanità) -  Tra poche ore l’Airbus A321 “Piazza Ducale, Vigevano” riporterà a Ciampino Papa Francesco, che concluderà la visita pastorale in Bulgaria e Macedonia. leggi tutto
 
The Bulgarian Orthodox Church Metropolitan of Rousse, Naum, has praised Pope Francis as a good person and welcomed the Pope’s message of love and goodwill – in a statement in sharp contrast to the reported hostility of Naum’s fellow Metropolitan, Nikolai of Plovdiv.

read more