The summit of June 22-23 saw old and new protagonists in the limelight. Among them, Tusk, Juncker, the Macron-Merkel tandem. Full agreement on defence, security and fight on terrorism, while migration registers disunited positions. Brexit: May “softened” by electoral failure
 
GINEVRA , 22 giugno, 2017 / 4:00 PM (ACI Stampa).- 
 
Riforma liturgica  e ”Anno del martirio e dei martiri maroniti”, che si concluderà il 2 marzo del 2018. Sono questi alcuni dei temi al centro dei lavori, in Libano, dell’assemblea del Sinodo della Chiesa maronita, terminato sabato scorso nella sede del patriarcato a Bkerké.
 
Per il premier Gentiloni "serve uno slancio maggiore per le politiche migratorie che non possono essere lasciate sulle spalle dei Paesi in prima linea ma devono essere condivise dagli Stati europei". E ieri sera a Roma, nella basilica di Santa Maria
 
Continua la pioggia di missili contro le postazioni dei jihadisti dello Stato islamico in Siria: partono da navi militari russe nel Mediterraneo orientale e colpiscono gli insediamenti della provincia siriana di Hama. Intanto nel nord est, arrivano i primi convogli umanitari dopo
 
Il Presidente del CCEE, il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, e i vice-presidenti dell’organismo che raccoglie l’episcopato del continente europeo, il cardinale Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster, e S.E. Mons. Stanisław Gądecki, Arcivescovo di Poznań, parteciperanno alla
 
"Non siamo ancora riusciti ad estirpare oggi il male dell'antisemitismo dal cuore delle nostre società. Occorre allora tenere alta la guardia, non stancarsi mai di condannare ogni forma di antisemitismo e favorire l’amicizia e la conoscenza".
 
Baghdad (Agenzia Fides) - La Chiesa caldea segue da vicino, “con tristezza e preoccupazione”, gli sviluppi della misure giudiziarie con cui gli Stati Uniti d'America si apprestano a allontanare dai propri confini 114 iracheni, in gran parte cristiani caldei, arrestati e
 
by Marco Roncalli
Il poeta, morto a New York nel 1931, per sua volontà è stato sepolto nella Valle Sacra. Qui si trova anche il museo, dove scoprire qualcosa di più.
 
La noticia transmitida por la Tv de Estado. Grupos ligados a Bulent Arinc, ex-vice presidente y la hermandad de Naxbantiya, a la cual pertenece Erdogan, quieren reabrir la basílica como mezquita.
 
La lettura trasmessa dalla tivu di Stato. Gruppi legati a Bulent Arinc, ex vice-presidente, e alla fratellanza dei Naxbantiya, a cui appartiene Erdogan, vogliono riaprire la basilica come moschea.
 
Il tema di quest’anno, “La crisi globale e le vie per superarla: una prospettiva cristiana”. L’ Assemblea si terrà  nell’Auletta dei Gruppi Parlamentari, alla Camera dei Deputati, a Roma, il 26 e 27 giugno.
 
Invito “i fedeli cristiani ad aumentare le occasioni di incontro e le iniziative in comune, avendo come obiettivo la pace e la cura del mondo, la nostra casa comune, come ci ricorda
 
by Giuseppe Buffon
L’inizio della presenza dei francescani in Terra Santa viene fatto risalire all’incontro di san Francesco con il Sultano al-Kamil nel 1219. L’episodio viene infatti interpretato da cronisti e agiografi francescani
 
“No Justice without Life”, “Nessuna giustizia senza vita”. E’ il tema della conferenza in corso a Washington promossa dalla Comunità di Sant’Egidio e da un folto numero di organizzazioni
 
Un pellegrinaggio di tutti gli ucraini, dalla loro terra ancora sconvolta dalla violenza e dai Paesi della diaspora, nel segno dell’unità dei cristiani. Questa l’iniziativa che culminerà domani alla tomba di San Giosafat in Vaticano, con la
 
The conference begins tomorrow and continues until June 21. Joint work was blocked in 2002 over allegations of "proselytism" against the Russian Catholic Church. Change of climate after the meeting between Francis and Kirill in Havana in 2016.
 
Se le religioni fungono da forze di giustizia costituiscono un prezioso alleato per il compito sacro della protezione della dignità umana». Nell’ultimo incontro tenuto il 7 giugno scorso ad Atene sulla questione dei migranti e rifugiati, Migration Challenging European Identity, promosso dal
 
Saranno a Roma mercoledì 14 giugno per incontrare Papa Francesco a margine dell’udienza generale anche i vescovi di Stoccolma, la luterana Antje Jackelén e il cattolico Anders Arborelius. Ringrazieranno il Papa per la sua presenza a Lund e
 
Mons. Ivan Jurkovič, osservatore permanente della Santa Sede all’Onu di Ginevra, è oggi intervenuto alla 106.ma Sessione della Conferenza Internazionale del Lavoro (ILO). L’emergenza disoccupazione – ha detto il presule – è frutto dell’incapacità dell'economia mondiale di creare un
 
«Dopo quell’incontro le nostre relazioni bilaterali sono divenute più intense. Speriamo che ortodossi e cattolici apportino il loro contributo alla soluzione dei problemi che inquietano oggi l’umanità». Parole del patriarca di Mosca, Cirillo, che,
 
«Anni di guerra e di terrorismo» hanno «sfigurato il volto» del popolo iracheno, provocando «terribili scene di devastazione» e lasciando completamente abbandonati «paesaggi e tesori della cultura cristiana e non cristiana». È la denuncia del cardinale Leonardo Sandri, che
 
L'arresto di decine di cattolici caldei di origine irachena residenti negli USA che nelle decadi passate si erano macchiati di crimini più o meno gravi per i quali hanno scontato le pene loro inflitte e che sarebbero ora destinati ad essere deportati in Iraq ha suscitato molto scalpore nella comunità in nord America ma anche in Iraq.
 
L’ondata di migranti che cercano rifugio in Europa non accenna a esaurirsi. Fra loro, i musulmani sono quelli che si adattano con maggior fatica a uno stile di vita giudicato “decadente”. L’integrazione implica accettazione della scala dei valori dell’occidente, fra cui la dignità della donna è al primo posto.
 
Il Sinodo dei Vescovi della Chiesa patriarcale maronita ha eletto Vescovo eparchiale di Saïdā dei Maroniti (Libano) S.E. Mons. Maroun Ammar, finora Amministratore Apostolico sede vacante della medesima Eparchia. S.E. Mons. Maroun Ammar
 
(Brussels) The European network in charge of preserving and promoting the religious heritage of the continent, “Future for Religious Heritage” (Frh), has been chosen as the recipient of EU funds, as part of the “Creative Europe” programme, for
 
The number of pilgrims who have already visited St Nicholas’ relics, that since May 21st and until July 12th will be kept in the Cathedral of Christ the Saviour in Moscow, is nearing 700 thousand. On these extremely hot days, the organisers have
 
In Terra Santa ci sono 150mila migranti cristiani, 60mila dei quali cattolici. Arrivano da tutto il mondo, con speranze e motivi diversi: chi in cerca di lavoro, chi in fuga da guerra e dittatura. La Chiesa di Gerusalemme “madre in cui tutti possono sentirsi a casa” dà loro sostegno.
 
The case dates back to 2014, when a fiscal examination was carried out on taxes paid by the Catholic Exarchate of Sofia, which includes the faithful of Byzantine rite. Tax authorities of the capital city claim that two of the buildings owned by the Exarchate are used as dwelling places. Msgr. Christo Proykov,
 
A night of prayers for persecuted Christians will take place in 300 cities across the Netherlands the night before tomorrow, Saturday 17th June. The initiative is promoted by “Open doors”, an association that supports Christians who are