immagine:
Una tela di Felice Giani (1758-1823), tra i massimi esponenti del neoclassicismo, posta nella sala della pinacoteca, racconta come avvenne la scelta di Pietro, diacono della chiesa di Imola, per la cattedra episcopale ravennate.   Il Liber pontificalis ecclesie ravennatis, documento importantissimo del IX secolo scritto dal sacerdote Andrea Agnello, è un testo che raccoglie le Vite dei vescovi di Ravenna da Apollinare fino al secolo in cui fu redatto il pontificale. Nella Vita
 

Nella luce più vera - arte

È un fatto: il Novecento, “il secolo breve” tragicamente piagato dalle mostruose e collettive atrocità che ben conosciamo, ha visto stagliarsi nella coscienza, nel pensiero, nell’esperienza spirituale, nella teologia — come mai sino ad ora era accaduto — il volto straziato del Cristo che, in un estremo atto d’affidamento, grida: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?» (Marco, 15, 34; Matteo, 27, 46). In realtà è questo il secolo in cui
 

Serenità della fede e spirito ecumenico

«La vita dei credenti è un nesso inestricabile di lotta e di preghiera»: queste parole del pastore Giorgio Bouchard, scritte all’inizio di un suo saggio, ben descrivono anche la sua figura, la sua tempra, riassumendo tutta la sua esistenza. Nato a San Germano Chisone nel 1929 e scomparso a Torre Pellice lo scorso 27 luglio, lascia un segno indelebile nella storia dei valdesi.
 
La pandemia da coronavirus ha esasperato i problemi e ha reso i bambini ancora più vulnerabili al rischio di violenza, abusi e sfruttamento, sia nel mondo reale sia in quello online. In difficoltà si trovano anche i lavoratori domestici stranieri, che non hanno più un’occupazione e vengono esclusi dalla società. In vista della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani — che si celebra ogni anno il 30 luglio — un appello ai governanti affinché
 
By Vatican News
 
By Nathan Morley
 
«Un’attività ignobile, una vergogna per le nostre società che si dicono civilizzate». Sin dall’inizio del pontificato Francesco ha denunciato con forza la piaga della tratta di esseri umani, definendola «la schiavitù più estesa in questo ventunesimo secolo» e facendone uno dei temi ricorrenti del suo magistero. Un’attenzione costante, che vale la pena rimarcare in occasione della Giornata mondiale del 30 luglio, indetta dall’Onu
 
Da sette anni non si hanno notizie sul fondatore della comunità di Mar Musa, sparito a Raqqa il 29 luglio 2013. Card Zenari: il sacerdote, come molti scomparsi, usati come “carte” da giocare nello scacchiere siriano. I prigionieri “vanno liberati o si devono dare notizie certe alle famiglie”, servono “gesti di buona volontà”.

leggi tutto
 
Roma (Agenzia Fides) - Oggi parte per Lesbo una nuova missione temporanea delle Suore Missionarie Scalabriniane. Ad agosto si succederanno due gruppi di religiose. In collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio svolgeranno un servizio di assistenza ai profughi che arrivano nell’isola greca.
Secondo la nota pervenuta all’Agenzia Fides dalla curia generalizia delle Scalabriniane, a comporre l’equipe di servizio saranno suor Marlene Vieira, brasiliana che opera in Belgio, suor Leticia Gutierrez Valderrama, messicana che lavora in Spagna e due giovani in formazione, la postulante argentina Monica Leticia Tozzi e l’aspirante italiana Laura Lazzoni, di Roma.   leggi tutto
 
Il pacchetto di kit di supporto psicosociale per l’orticoltura era composto da diversi semi di ortaggi estivi, compost organico e libretto di giardinaggio. È stato inoltre distribuito il materiale stampato della Caritas Pakistan sul lavaggio delle mani e altre misure precauzionali contro il coronavirus.
leggi tutto
 
Stop the funding of the Libyan coastguard and solve the complex situation of migrants in Libya. As for the increased migrant landings in Sicily, “the arrival of refugees in the summer season and in the midst of the Covid crisis could have been anticipated two months ago. Advance planning would have prevented erratic approaches." Interview with Father Camillo Ripamonti, from Centro Astalli Refugee Service

read more
 
‘L’alternativa a Bergoglio è la barbarie’: una frase sussurrata in confidenza da un amico teologo che insegna negli Stati Uniti è la scintilla che accende la riflessione sulla geopolitica (e non solo) di papa Francesco. ‘In Bergoglio o barbarie. Francesco davanti al disordine mondiale’ del vaticanista Riccardo Cristiano, che è stato anche corrispondente Rai dal Medio Oriente, lo sguardo sul cortile del nostro villaggio globale è illuminato da una ferma quanto drammatica convinzione: o Bergoglio, unico leader mondiale capace di indicare una visione globale, o barbarie.
leggi tutto
 
Hama (Agenzia Fides) – Con il placet del governo di Damasco, e con il sostegno di settori politici e militari russi, potrebbe presto entrare nella fase operativa la costruzione di una chiesa intitolata alla Divina Sapienza, eretta con l’intenzione dichiarata di riprodurre, sia pure a dimensioni ridotte, il profilo architettonico di Hagia Sophia, l’antica Basilica bizantina di Costantinopoli – oggi Istanbul – riconvertita di recente in moschea dalle autorità turche.
leggi tutto
 
La trasformazione da museo a moschea di Ayasofya, a Istanbul, ha fatto discutere sin dai primi annunci ed è diventata realtà venerdì 24 luglio. Quel giorno, infatti, si è tenuta la prima preghiera islamica pubblica dopo la riconversione.  -  La moschea, nata come cattedrale cristiana nel 537 e convertita in luogo di culto musulmano nel 1453, con la conquista ottomana di Costantinopoli, era stata trasformata in museo nel 1935. Negli anni questo luogo simbolico ha attraversato così tante conversioni da essere estremamente sensibile per numerose fedi.

leggi tutto
 
Un rapporto intitolato «La vita dopo lo stato islamico: nuove sfide per il cristianesimo in Iraq» raccoglie i risultati di una serie di sondaggi effettuati nell’arco di un anno.   Lo studio di 80 pagine presenta le attuali sfide per i cristiani iracheni, che sono tornati nella loro città natale dopo la cattura della piana di Ninive da parte dell’Isis nell’estate del 2014.
leggi tutto
 
Hezbollah «sta giocando con il fuoco». Questa l’accusa, durissima, del premier israeliano, Benjamin Netanyahu, al movimento sciita libanese dopo le tensioni al confine. Netanyahu ha riferito che ieri pomeriggio «un’unità degli Hezbollah è entrata in Israele e che l’esercito ha sventato un attacco» dopo un violento scontro a fuoco. «Ogni attacco sarà respinto con forza: Hezbollah ha già fatto un
 
La Corte, all’inizio di luglio, ha dichiarato anticostituzionale la quarantena per le persone positive al Covid-19: da quel momento migliaia di persone hanno lasciato gli ospedali e l'isolamento, e sono cresciuti i contagi. Solo nelle ultime 24 ore se ne registrano 1.151. Le comunità ortodossa (che ha perso, per il coronavirus, l'anziano vescovo di Suceava, Pimen) e quella cattolica preoccupate per il possibile diffondersi della malattia. Le tre regole per partecipare alle liturgie
leggi tutto
 
Fener Greek Patriarch Bartholomew on Tuesday thanked Turkish President Recep Tayyip Erdogan over the restoration of Sumela Monastery and its reopening to visit.  -  Turkey’s Communications Directorate said in a statement that Erdogan and Bartholomew talked over the phone.

read more
 
Oración y caridad: estas son los brazos que el Papa Francisco ha extendido desde el comienzo de su Pontificado al querido pueblo ucraniano siguiendo con especial atención los dolorosos acontecimientos de la guerra que aflige a sus habitantes desde el año 2014. Francisco ha recordado a este pueblo en varias ocasiones, lanzando llamamientos a nivel mundial, de manera pública y privada, como lo hizo el domingo 26 de julio al final del rezo del Ángelus en la plaza de San Pedro, saludando con esperanza y pidiendo el alto el fuego en la zona fronteriza con la región separatista de Donbás.
leggi tutto - read more
 
Il Cairo (Agenzia Fides) – Si svolgono mercoledì 29 luglio presso il Monastero di San Macario, le commemorazioni di Anba Epiphanios, il Vescovo copto ortodosso trovato ucciso due anni fa, il 29 luglio 2018, proprio in quel monastero, di cui era abate. Alle celebrazioni liturgiche in memoria di Anba Epiphanios prenderanno parte soltanto alcuni Vescovi e i monaci di San Macario: un numero ristretto di persone, nel rispetto delle norme imposte dalle autorità per contrastare la diffusione della pandemia da coronavirus (e che hanno comportato la sospensione delle celebrazioni liturgiche con ...
leggi tutto
 
Erbil (Agenzia Fides) – La condizione precaria dei rifugiati cristiani e yazidi ancora dislocati nei territori della Regione autonoma del Kurdistan iracheno, è stata al centro dei colloqui svoltisi domenica 26 luglio a Erbil tra il ministro iracheno degli immigrati e degli sfollati, la cristiana caldea Evan Faeq Yakoub Jabro, e il Presidente della Regione autonoma del Kurdistan, il curdo Nechirvan Idris Barzani (nella foto).
leggi tutto
 

(Peter Anderson) Two days of negotiations between the experts of the Serbian Orthodox Church and the experts of the government of Montenegro ended today (July 21) without a resolution being reached on the very controversial law on religion.  After the end of the negotiations, the Montenegro government issued a press release with a statement from Prime Minister Duško Marković describing what occurred at the negotiations. http://www.gov.me/en/News/229599/PM-Markovic-Talks-between-legal-experts-of-Government-and-Serbian-Orthodox-Church-ended-without-results-we-asked-Serbian-Orthodo.html  (official English version).  The press release quotes the Prime Minister as follows:
  During the second round of expert talks, held yesterday and today, we accepted:
read more

 
 
Lisa Zengarini – Città del Vaticano
 
RODAVIVA 60.300 iscritti   visit our website https://www.rodavivaedizioni.com
Subscribe Now: http://bit.ly/RodavivaChannel.
Follow us on YouTube and on FaceBook (RODAVIVA EDIZIONI) anche su iTunes Store
Testo Marina Valmaggi Musica Siluan Tumanov
Esecutori Ensemble IN CANTICIS
Solisti: Olga Chechetkina, Dmitry Zhavko
Dedicato alla basilica di Santa Sofia in Istanbul /Aghia Sofia, /dalle tue pareti hanno cacciato i santi: /
Aghia Sofia, ho pregato ancora tra le tue mura /Solitaria e attonita la Vergine regge il Bambino senza sorriso /
Così da secoli annerisce l’oro dei mosaici nel museo dei vincitori. /Sono sceso in silenzio alle cisterne d’acqua, /
buie cattedrali della terra lontano dall’impronta dei sultani che ti hanno trapassato il cuore
 
La Basilica minore di Sant’Anastasia al Palatino è stata in questi giorni adibita al culto della comunità di rito siro-malabarese, che a Roma conta circa settemila fedeli. Si tratta di famiglie provenienti dallo Stato del Kerala nel Sud dell’India, dove ha sede la gran parte delle diocesi di questo rito orientale. La comunità che si trova a Roma è formata soprattutto da nuclei familiari che si sono stabiliti in Italia da anni e contano già un buon numero di membri di seconda generazione.
leggi tutto
 
Questa mattina il tribunale della città pachistana di Karachi a cui è stato affidato il caso del rapimento e conversione da parte di un adulto musulmano della 15enne cattolica Huma Younus ha emesso un ordine di comparizione dinanzi alla Corte per il sequestratore e per i complici nel sequestro.
leggi tutto
 
Istanbul (Agenzia Fides) – La decisione di riaprire l’antica basilica cristiana di Hagia Sophia esclusivamente al culto islamico rischia di diventare “un errore grave e irreparabile”, destinato a fomentare i sentimenti islamofobici in tutto il mondo. Lo scrivono in un articolo- appello rilanciato dai media turchi da tre noti intellettuali turchi, esperti di teologia e di storia della Turchia, che applicano a se stessi l’eloquente definizione-etichetta di “Teologi kemalisti”. Nazif Ay, Mehmet Ali Öz et Yusuf Dülger nel loro intervento affermano che la scelta di ritrasformare in moschea il complesso monumentale di Ayasofya annienta “i messaggi di riconciliazione e giustizia dell’islam”, mentre il ... leggi tutto
 
È patrona dei penitenti e venerata anche dalla Chiesa d'Oriente. La Chiesa latina era solita accomunare nella liturgia le tre donne di cui parla il Vangelo e che la liturgia greca commemora separatamente: Maria di Betania, sorella di Lazzaro e di Marta, la peccatrice «cui molto è stato perdonato perché molto ha amato», e Maria Maddalena o di Magdala, l'ossessa miracolata da Gesù, che ella seguì e assistette con le altre donne fino alla crocifissione ed ebbe il privilegio di vedere risorto. L'identificazione delle tre donne è  .... leggi tutto
 
Padre Vijaya Bhaskar Reddy Thathireddy è la voce della Chiesa in uscita e al servizio, che giunge dall'India, dove il coronavirus fa segnare il record giornaliero di 40mila contagi e le alluvioni hanno causato 4 milioni di sfollati. Nelle sue parole la forza della fede di chi fa della sua vita un dono per gli ultimi: i poveri, i giovani, e soprattutto i migranti costretti in diversi Stati del Paese durante il lockdown, a camminare per migliaia di chilometri pur di tornare alle proprie terre
 
Baghdad (Agenzia Fides) – Il Patriarcato caldeo, guidato dal Patriarca Louis Raphael Sako, segue con preoccupazione la vicenda degli iracheni residenti da lungo tempo negli Stati Uniti d'America che vengono rispediti nel loro Paese natale perché non hanno ancora ottenuto i documenti necessari per ottenere la cittadinanza USA, o perché accusati di aver commesso reati. In un comunicato diffuso lunedì 20 luglio, il Patriarcato caldeo ha definito tale misura disposta dall’Amministrazione USA come una forma di deportazione “disumana e immorale”,  ,,, leggi tutto