La Mosquée de ParisAll’indomani degli attentati di Parigi, nel novembre 2015, Anouar Kbibech, presidente del Consiglio francese del culto musulmano (Cfcm) annunciava la creazione di un’«abilitazione» per gli imam al fine di contrastare il radicalismo. Per arrivarci si ponevano due

tappe, la verifica delle conoscenze teologiche e civili e la sottoscrizione di una «Carta dell’imam». Se per la prima siamo ancora in fase di discussione, l’attesa della «Carta» è finita.

leggi tutto

©  http://riforma.it/it/articolo/2017/04/05

"L'articolo e le immagini sono state prese dal web a rilancio sul nostro sito no-profit.
Nel caso di involontaria violazione del copyright contattateci ed il materiale sarà subito rimosso. Grazie."



"L'articolo e le immagini sono state prese dal web al solo scopo di condividere la diffusione del Vangelo su questo sito, senza scopo di lucro. Nel caso di violazione del copyright, vi siamo grati se ci contatterete, ed il materiale sara' subito rimosso o rettificato. Grazie."