IRAQ - Patriarca caldeo ai politici: serve un “governo forte di coalizione” per togliere armi a milizie settarie

bagdad parlamentoBaghdad (Agenzia Fides) – La situazione disastrosa in cui versa l'Iraq rende urgente la formazione di un “governo forte di coalizione”, prima “che sia troppo tardi”. E i futuri governanti dovranno por mano in fretta all'emergenza dei gruppi armati organizzati su base settaria etnico-religiosa che ancora dettano legge in ampie aree del Paese, riservando l'utilizzo delle armi “all'esercito nazionale e alla polizia federale”, rafforzando “il ruolo delle istituzioni militari” e garantendo la loro autonomia assoluta rispetto alle forze politiche e ai gruppi settari.
read more
0
0
0