Benedetta Capelli – Città del Vaticano
 
Francesca Sabatinelli – Città del Vaticano
 
Nel pomeriggio la Commissione Esteri della Camera ha discusso e approvato all’unanimità due risoluzioni, la prima a firma dell’on. Paolo Formentini e altri e la seconda degli onorevoli Maurizio Lupi e Andrea Delmastro Delle Vedove, con le quali i deputati hanno chiesto al Governo di istituire la carica di Inviato speciale per la tutela della libertà religiosa e per il dialogo interreligioso. “La nomina dell’Inviato speciale per la tutela della libertà religiosa e per il dialogo interreligioso rappresenta una bellissima notizia per quanti sono impegnati affinché la libertà di fede torni ad essere considerata una libertà...   
segue
 
Following the results of a check-up at Mount Sinai Hospital in Manhattan, as well as consultations with doctors, the Ecumenical Patriarch Bartholomew will be admitted to the hospital later this afternoon for an angiogram that will evaluate the need for stent placement.
 
La delegazione palestinese che accompagna il Presidente dello Stato di Palestina , Mahmoud Abbas, in occasione della sua visita ufficiale a Roma (Italia) e in Vaticano (domani) ha concordato con Ufficiali vaticani l'attivazione dell'Accordo Globale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina firmato il 26 giugno 2015. Al tempo stesso, secondo l'agenzia di stampa palestinese WAFA, le parti desiderano approfondire il dialogo tra lo Stato di Palestina e la Sede Apostolica in conformità con l'Appello alla Fratellanza umana firmato negli Emirati Arabi Uniti tra Papa Francesco e il Grande Imam di al-Azhar, Aḥmad al-Ṭayyeb. In Vaticano, la Delegazione palestinese ha avuto incontri con il Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, cardinale Miguel Angel Ayuso Guixot, e con il Capo Ufficio per l'Islam del medesimo dicastero, monsignor Khaled Akasheh. Il gruppo della Palestina era guidato per l'occasione dal Consigliere del Presidente Abbas per gli Affari religiosi e le relazioni islamiche, il giudice capo Mahmoud Al-Habbash. Nell'incontro hanno preso parte inoltre il Direttore generale del Fondo nazionale palestinese, Ramzi Khoury, e l'ambasciatore della Palestina in Vaticano, Issa Kassissieh. Le due parti hanno concordato una nuova riunione del comitato congiunto in Palestina, nella prima metà del prossimo anno, per concordare un programma dettagliato su temi del dialogo religioso e culturale sulla base di concetti condivisi e della centralità della Città Santa Gerusalemme.

(R.C. - a cura Redazione "Il sismografo")


 
Nel calendario della Chiesa ortodossa russa è stata introdotta una nuova data commemorativa – il giorno della commemorazione particolare dei cristiani ortodossi “senza alcuna colpa uccisi o incarcerati dai nemici di Dio” nei tempi sovietici. Gli uffici funebri in memoria loro fin d’ora saranno celebrati in tutte le chiese russe il 30 ottobre, quando nel paese al livello ufficiale viene osservato il Giorno della commemorazione delle vittime delle rappresaglie politiche. Questa decisione è stata presa alla riunione del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa il 23-24 settembre. Perché occorre conservare il ricordo di coloro che nel XX secolo sono doventati vittime delle rappresaglie di massa, ne ha parlato il presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne (Decr) del Patriarcato di Mosca metropolita Hilarion di Volokolamsk nella trasmissione diretta della stazione radio Sputnik.
 

COVID-19 spirals out of control on Mount Athos

According to Mount Athos, the real cases are at least 50 with some raising the number to 70! In just one day last Saturday, 8 cases were recorded but, as officials of the Athonite state told makthes.gr, the real number is much higher and the situation is much more tragic than what it seems.
 
Il cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, si reca in visita per 10 giorni in Siria dal 25 ottobre al 3 novembre 2021.
 
Esteemed President, Fr. John Jenkins,
Venerable hierarchs and clergy,
Distinguished faculty and guests,
Beloved students,
 
....
Ancor di più, due cose ci “impegnano” nell’esercitare la speranza: la crescita della nostra comunità, anche con vocazioni locali. Siamo sempre in cinque, un po’ pochine..  Qualcuna ci contatta dall’Europa, e la strada è aperta per chi lo volesse.  Ma ovviamente desideriamo con tutto il cuore che la vita monastica, nata in Siria come in Egitto all’inizio del Cristianesimo, sia riscoperta dai siriani stessi e torni ad essere una fonte a cui tanti possano dissetarsi..

segue
 
In una lettera congiunta in data del 28 ottobre 2021, il Cardinale Kurt Koch, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani, e il Cardinale Mario Grech, Segretario Generale del Sinodo dei Vescovi, si sono rivolti ai Vescovi responsabili dell’ecumenismo nelle Conferenze episcopali e nei Sinodi delle Chiese orientali cattoliche.
 
Benedetta Capelli – Città del Vaticano
 
Tbilisi (AsiaNews) – Si è tenuta nella capitale della Georgia una grande manifestazione a sostegno di Mikhail Saakašvili. Le autorità georgiane hanno incarcerato l’ex presidente per accuse precedenti al suo rientro nel Paese, avvenuto il 2 ottobre in concomitanza delle elezioni parlamentari. Il 14 ottobre in piazza sono scese migliaia di sostenitori del fondatore del partito filo-occidentale del Movimento nazionale, che non è riuscito a rovesciare le parti nel confronto con i filo-russi al potere del Sogno georgiano.

segue
 
Nove puntualissimi «Voglio chiedere, in nome di Dio» ai quali si aggiungono altre due richieste altrettanto precise a governi e leader religiosi. Il videomessaggio che Papa Francesco ha rivolto ai Movimenti popolari segna un’altra tappa nell’impegno della Chiesa per favorire un cambiamento del paradigma economico-finanziario dal basso attraverso la valorizzazione delle istanze popolari, dei corpi intermedi, degli “scartati” dal sistema. E questa volta l’appello è ancora più radicale, come se si trattasse di una corsa contro il tempo per evitare il baratro: nuove e ancor più tragiche crisi e una terza guerra mondiale.
 
ANDREA TORNIELLI
 

Non musulmani in Cina, ma musulmani cinesi

Il frate minore Carlo Orazio da Castorano (1673-1755) è molto importante per comprendere l'intricata vicenda dei riti cinesi che vide confrontarsi e scontrarsi francescani e gesuiti. 
 
Baghdad (Agenzia Fides) – La liturgia non è “la rappresentazione di uno show”, ma è “la più forte espressione della fede viva della Chiesa”, opera di Cristo stesso che attraverso di essa “ci chiama a inserirci nel suo mistero pasquale”. Lo ribadisce il Cardinale iracheno Luis Raphael Sako, Patriarca della Chiesa caldea, in un articolato intervento diffuso dai canali di comunicazione ufficiali del Patriarcato come contributo al processo di aggiornamento liturgico in atto in quella compagine ecclesiale.
Nella prima parte del suo intervento, il Patriarca Sako delinea la natura propria ... segue
 
(Peter Anderson) During this last week, there were three important inter-religious events in Rome with significant Orthodox participation in all of them.  On Monday, October 4, there was the meeting Faith and Science: Towards COP26.  This meeting was described in my last report.  On Tuesday, October 5, there was the meeting of 19 representatives of the world’s religions in the Vatican’s Apostolic Palace on the subject Religions and Education: Towards a Global Compact on Education.  On the next two days, there was the program, organized by the Sant’Egidio Community on the subject Religions and Cultures in Dialogue:  Peoples as Brothers, Future Earth.  The latter program culminated on October 7 with a prayer for peace at the Colosseum.  Pope Francis and Ecumenical Patriarch Bartholomew had important roles in all three meetings.  Metropolitan Hilarion (Moscow Patriarchate) has significant parts in the first two meetings. Metropolitan Antony of Korsun and Western Europe represented the Moscow Patriarchate at the third event.  Archbishop Justin Welby of Canterbury spoke at the first and third events, and Patriarch Catholicos Karekine II (primate of the Armenian Apostolic Church) spoke at the third event.  Angela Merkel, Chancellor of the German Federal Republic, was one of two major speakers at the closing ceremony at the Colosseum on October 7.

read more
 
Con la messa in basilica, celebrata da Papa Francesco, si apre ufficialmente oggi, in Vaticano, il Sinodo dei vescovi sul tema “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”. Il patriarca latino di Gerusalemme, Pierbattista Pizzaballa, spiega al Sir come sarà coinvolta la Chiesa madre di Gerusalemme
seguesegue
 
"La Guardia costiera libica ha salvato lunedì una barca di legno rotta che trasportava 140 migranti e ha trovato 15 cadaveri a bordo mentre si dirigevano verso le coste dell'Ue": è scritto in un tweet della stessa Guardia costiera. In un breve video si vedono i cadaveri sul ponte della barca e persone che ne estraggono alcuni da due boccaporti.

segue
 
Il cardinale segretario di Stato sul grande scrittore russo Pubblichiamo l’indirizzo di saluto del cardinale segretario di Stato, pronunciato il 5 ottobre presso l’Aula Benedetto XVI del Campo Santo Teutonico in occasione della presentazione del volume di Vladimir Solov’ëv Fëdor Dostoevskij (Cantagalli, 2021, pagine 88, euro 9,90) uscito per il bicentenario della nascita del grande scrittore russo. Erano presenti il Metropolita Hilarion di Volokolamsk,  l’ambasciatore della Federazione Russa presso la Santa Sede, Alexander Avdeev, il padre Abate Mauro Giuseppe Lepori e il professor Pierluca Azzaro, curatore del libro. 
 
Varsavia, 11. La Polonia dice no allo strappo con Bruxelles e rivendica le proprie radici europee. Migliaia di persone sono scese in piazza, ieri, in almeno trenta città polacche per manifestare a favore dell’integrazione europea. Un segnale forte, dopo la controversa sentenza della Corte costituzionale polacca sul primato della legge nazionale rispetto al diritto europeo.
 

In udienza dal Papa il presidente dell'Armenia

Vatican News
 
Next weekend, the Patriarch of the Serbian Orthodox Church Porfirije will visit the Metropolitanate of Dabro-Bosnia on the occasion of 50 years of monastic and 30 years of episcopal service of Metropolitan Chrysostom.
 
JERUSALEM, Monday, October 11, 2021 (WAFA) – The Patriarchs and Heads of Churches in Jerusalem today condemned the city’s Israeli Magistrate Court’s decision to allow Jews to pray "silently" in Al-Haram Al-Sharif, which houses Al-Aqsa Mosque and the Dome of the Rock, the third holiest site in Islam, considering the decision as an offense on the sole rights of Muslims in the entire compound.

read more
 
Il Gruppo Misto di Lavoro  Ortodosso-Cattolico Sant'Ireneo ha tenuto il suo diciasettesimo incontro annuale dal 6 al 10 ottobre 2021 a Roma, presso l'Istituto di Studi Ecumenici della Pontificia Università San Tommaso d'Aquino (Angelicum). L'incontro è stato co-presieduto da parte ortodossa dal Metropolita Serafim (Joantă) della Germania, Europa centrale e settentrionale (Chiesa ortodossa rumena), e da parte cattolica dal Vescovo Gerhard Feige di Magdeburgo.
 
Citing the words of the Archbishop of the Anglican Church, the Primate of the African Orthodox Church pointed out that “the division of churches and people is a luxury.
 
Le chef de l’Église maronite Béchara Raï a appelé dimanche le gouvernement à préserver l'indépendance du Liban, mettant en garde contre des aides qui "cacheraient une volonté de dominer le pays", dans une critique à peine voilée contre l'Iran au lendemain de la visite de son ministre des Affaires étrangères à Beyrouth. Le patriarche a également appelé la communauté internationale à superviser les législatives prévues en 2022, appelant le gouvernement à les tenir selon les délais constitutionnels.

read moreread more